LAGO DI TOVEL

MIX NATURALE: IL VERDE DELLE ACQUE, L’AZZURRO DEL CIELO, IL GRIGIO DELLA ROCCIA, IN VAL DI NON.

Nascosto nel parco dell’Adamello Brenta, a 1178 mt di altitudine, si trova un lago nascosto che ti farà innamorare a prima vista.

Fino agli anni ’60 le sue acque assumevano una caratteristica colorazione rossa dovuta ad un alga e alla presenza di azoto e fosforo che con il passare delle mandrie al pascolo, confluivano nelle acque del lago attivando la fioritura della Tovellia sanguinea e della relativa colorazione.

Purtroppo ora non è più possibile vedere tale fenomeno che conferiva al lago un particolare alone di mistero, ma rimane ugualmente bellissimo.

Il suo fondale costituito dalla roccia Dolomia di colore bianco gli ha fatto attribuire il nome di ‘caraibi del trentino’.

Il percorso pedonale si svolge ad anello attorno al lago con un minimo dislivello e senza difficoltà, adatto a tutti ed è possibile svolgerlo in circa 2h immersi nella quiete del Lago di Tovel.

E’ presente anche un pusto ristoro adiacente al lago con la possibilità di pranzare in tranquillità.

COME ARRIVARE

Da Tuenno si seguono le indicazioni e si imbocca la SP14 della Val di Tovel che termina al parcheggio ai piedi del lago.

Da giugno a settembre il parcheggio è a pagamento.

In estate invece le auto vengono fatte parcheggiare in Loc. Capriolo, a metà strada tra Tuenno e il lago, una navetta poi collega il parcheggio al luogo,  la stessa navetta può essere presa anche direttamente a Tuenno e Cles.

Per info dettagliate su costi e orari  https://www.visitvaldinon.it/it

DOVE DORMIRE (prenota qui): ALBERGO TUENNO CONSIGLIATO E APPROVATO!!! MOLTO COMODO PER RAGGIUNGERE IL LAGO, CAMERA SPAZIOSA E POSSIBILITA’ SFRUTTARE LA MEZZA PENSIONE.

in alternativa, selezionati per voi i migliori Hotel e B&B della zona (prenota qui!): alberghi e b&b vicino a Tovel

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: